• Israele,  local taste,  Medio Oriente

    Let’s Kosher!

    Il cibo kosher, un argomento che dal ritorno del mio viaggio in Terra Santa continua ad incuriosirmi. Di recente infatti, ho partecipato ad un evento organizzato dalla Comunità Ebraica di Padova per conoscere i sapori della cucina kosher in Italia. Se avete intenzione di recarvi in Israele prossimamente, ecco cosa dovete sapere sulla cucina ebraica. Il Manifesto della cucina Kosher I criteri della “casherut”, le regole alimentari del giudaismo prescritte nella Torah, concernono la natura, la preparazione del cibo e le caratteristiche dei cibi di origine animale. E’ dalla citazione contenuta nel Deuteronomio “non solo di pane si vive” che si evince la quintessenza del principio alimentare “Kosher” (=”adeguato”), un…

  • Israele,  local taste,  Medio Oriente,  Taccuini,  VIAGGI

    Diari dalla Terra Santa – Tel Aviv

    Mercoledì 18 ottobre, Aeroporto di Malpensa. Destinazione Tel Aviv. Erano le 9 del mattino, la compagnia di volo israeliana Elal chiedeva di presentarsi con tre ore d’anticipo. In coda con me e mia madre, gruppi di pellegrini che attendevano di imbarcarsi per la “Terra Santa”, più o meno giovani. Partire per Israele non è così semplice. Ogni passeggero deve sottoporsi alle domande del personale di bordo prima di effettuare il check-in, a volte a ispezioni dei bagagli. Le domande sono di natura generale, personale e logistica. Viaggiare in gruppo con un tour operator è più semplice che soli, in questo caso la ragione del viaggio è presto detta. Viceversa, non…

  • #italiansdoitbetter,  EUROPA,  FOOD,  Italia,  local taste,  VIAGGI

    Napoli: tra Castelli e Pizza Fritta

    La storia di Napoli si respira in ogni via e angolo della città. Ogni quartiere ha qualcosa da raccontare e da svelare che il comune turista, spesso, non vuole notare perché preferisce rimanere tra le vie principali e maggiormente frequentate. Napoli non è come ci si aspetta. É molto meglio. Da un lato può apparire trascurata ma allo stesso tempo viene celebrata come il posto più bello sulla faccia della Terra dagli stessi napoletani, che la amano alla follia. Cos’ho capito di Napoli? Che Napoli è soprattutto la sua gente. Non è solo la pizza o le sue isole, non è il babà e non è tutto quello che pensiamo…

  • Croazia,  EUROPA,  local taste,  VIAGGI

    Dubrovnik in bassa stagione

    Lord Byron la definì “perla dell’Adriatico”, George Bernard Shaw, premio Nobel per la letteratura nel 1925, ne rimase talmente affascinato che la definì “paradiso terrestre”, solo per citare i più noti. La bellezza di Dubrovnik è tanto antica quanto imperitura e molti sono stati i personaggi illustri che sono rimasti incantati da questo gioiello nel cuore dell’Adriatico nel corso dei secoli. Dubrovnik, o Ragusa, venne fondata nel VII secolo dagli abitanti di Ragusa Vecchia, colonia fondata dai greci di Epidauro nel VI sec. a.C. (oggi Cavtat), i quali si arroccarono qui, a Ragusium, per sfuggire alle invasioni degli Avari e degli Slavi. In seguito, la città passò sotto la protezione-dominazione…

  • EUROPA,  Grecia,  local taste,  VIAGGI

    La Ionia d’Asia e l’isola di Chios

    Siamo giunti oramai alla parte finale della “spedizione” e, dopo esserci spinti ad est, ai confini dell’Europa, invertiamo la rotta verso la Grecia per l’ultima tappa: l’isola di Chios. L’isola greca di Chios si trova di fronte al Distretto di Cesme, una delle destinazioni più chic della Turchia, apprezzata per le acque cristalline e le sue spiagge dorate, nonché per la sua elegante marina, con numerosi ristoranti e localini. Si salpa per la Grecia! Salutata Kusadasi, si punta dritti a Cesme, dove ci aspetta il traghetto di Erturk Lines per Chios. Prima di imbarcarci però ci concediamo l’ultimo çay in uno dei numerosi cafè sulla marina di Cesme e un breve giro…

  • EUROPA,  local taste,  Portogallo,  VIAGGI

    Saudade Lisboa: Una Lisbona a 360°

      Il mio viaggio in Portogallo mi ha portato a scoprire anche la meravigliosa città di Lisbona. Ricordo esattamente la vista lungo il ponte “Vasco da Gama” in bus dopo 4 ore di viaggio … la stanchezza si faceva sentire, ma la voglia di immergersi tra le sue vie e piazze era ben più grande! Una volta arrivati alla stazione dei bus/treni di Lisbona, abbiamo preso il primo bus disponibile per andare verso il nostro appartamento trovato grazie ad Airbnb. Per rileggere il primo articolo sul Portogallo clicca qui. In questa seconda tappa portoghese vorrei raccontarvi questa città attraverso almeno 3 dei 5 sensi: la vista, il gusto e l’udito.…